Tavola rotonda Comunità intenzionali: il riconoscimento giuridico è utile?

Comunità intenzionali

Sab 30 Luglio 2016 dalle 11.45 alle 12.45 - XX Raduno RIVE

Tavola rotonda Comunità intenzionali: il riconoscimento giuridico è utile? con Mirko Busto del M5S


Tavola rotonda Comunità intenzionali: il riconoscimento giuridico è utile?

con il deputato Mirko Busto del Movimento 5 Stelle.

Avremo un incontro con il deputato Mirko Busto, che è il referente principale della proposta di legge che si propone di riconoscere le comunità intenzionali

Dopo una prima presentazione sulla proposta di legge, apriremo una discussione sui pro e contro della legge e, più in generale, sul rapporto delle comunità intenzionali con lo Stato.

Co-housing, condomini solidali, housing sociale, ecovillaggi. In Italia come in Europa sempre più persone scelgono la vita comunitaria e la condivisione dell'abitare ma nel nostro Paese queste esperienze non vengono riconosciute. Come Movimento 5 Stelle abbiamo presentato una proposta di legge affinché vengano riconosciute ed incentivate le forme, sempre più diffuse, del vivere comune.
Dal co-housing ai condomini solidali, dall’housing sociale agli ecovillaggi, si tratta di esperimenti sempre più frequenti, nati sia dall'esigenza del risparmio economico, attraverso la condivisione di spazi e risorse, sia dalla ricerca di un ritrovato senso di comunità basato su relazioni autentiche e di solidarietà e dall'esigenza di uno stile di vita sostenibile e a basso impatto ambientale.
Puntare sul loro riconoscimento giuridico significa investire su un nuovo modello sociale, economico e di valori che rivaluta ed arricchisce territori, spesso marginalizzati o abbandonati, riqualifica infrastrutture, recupera antichi mestieri e tradizioni. Già molte amministrazioni locali hanno riconosciuto il valore sociale e ambientale di queste comunità e hanno iniziato a promuovere bandi per l'assegnazione di terreni o edifici. E' ora che la politica si faccia carico di questa esigenza e riconosca i progetti già esistenti e quelli, numerosi, in fase di realizzazione. Noi come Movimento 5 stelle stelle non ci tiriamo indietro.
Aspettiamo i tuoi commenti per arricchire la nostra proposta e farla diventare quanto prima un disegno di legge dello Stato.

Mirko Busto


Guarda l'intervento dell'on. Busto


Alla tavola rotonda, interverranno: Mirko Busto deputato del Movimento 5 Stelle, Coboldo Melo presidente del Conacreis, Francesca Guidotti presidente di RIVE, Ludovica Govean di Cohousing Numero Zero per la Rete Italiana Cohousing e un rappresentante di MCF - Associazione Mondo di Comunità e Famiglia

Con l'occasione presenteremo anche un breve report delle molte iniziative di open day che si sono tenute nel mese di maggio negli ecovillaggi e cohousing italiani sull'Abitare Collaborativo. L'iniziativa si è raccordata con l'Intentional Communities Day, che a livello europeo era evento volto proprio a sensibilizzare le amministrazioni sulla realtà dell'abitare assieme.

 

Se vuoi assistere alla sola tavola rotonda, puoi entrare con offerta libera. Se intendi restare l'intera giornata, o più giorni, puoi iscriverti al raduno.

Puoi decidere di fermarti per più tempo anche una volta arrivato all'evento, ma la preiscrizione è sempre gradita, perché ci consente di prepare al meglio l'accoglienza e i pasti.

Per iscriverti al raduno, compila questo modulo

raduno estivo

1000 Caratteri rimanenti


Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

rive headerSede legale: Strada Bagnaia 37, 53018 Sovicille (SI)
Codice Fiscale: 92042730520

Copyright © 2010 RIVE, Rete Italiana dei Villaggi Ecologici