Scritto da RIVE il . Pubblicato in Iniziative e opportunità.

Raduno Estivo RIVE 2016

XX Raduno nazionale della Rete Italiana Villaggi Ecologici
A Vidracco, dal 28 al 31 Luglio 2016

Il Comune di Vidracco, in provincia di Torino, con il supporto della federazione di comunità di Damanhur, ospiterà il XX° raduno nazionale della Rete Italiana Villaggi Ecologici – RIVE.

 

habitat2016

 

Il XX raduno nazionale della Rete italiana villaggi ecologici – RIVE, si svolgerà in Piemonte, presso il Comune di Vidracco (TO) in collaborazione con la Federazione di comunità di Damanhur. Il titolo di questìanno è:

Ecovillaggi: cambiare si può!

 L’inizio è previsto per il primo pomeriggio del giovedì mentre il campo avrà fine con il pranzo della domenica.

Il raduno è un'occasione per conoscere, confrontare e trovare ispirazione tra coloro che hanno scelto uno stile di vita ecologico e collaborativo.

È un momento di sperimentazione collettiva di un modo semplice di stare insieme, scambiare esperienze e giocare,  riflettere con serietà sulle scelte e conoscerci in profondità.

Inevitabilmente i temi principali toccheranno il “come, quando e perché” applicare l'ecologia alle relazioni e nell'interazione con il mondo.

A queste e molte altre domande non saranno date risposte certe o definitive, questo è sicuro... ma vi sarà lo spazio per accogliere le esperienze di vita, per una consapevolezza comune, per arricchire l'orizzonte personale e collettivo. 

Programma

Giovedì 28 luglio
Venerdì 29 luglio
Sabato 30 luglio

*Nella giornata di sabato è previsto un incontro tra RIVE, Conacreis e la rete italiana cohousing per discutere su "Comunità intenzionali: il riconoscimento giuridico è utile?".

Sarà presente anche Mirko Busto, deputato 5stelle che ha presentato una proposta di legge finalizzata a riconoscere i membri di una comunità al pari, o quasi, di una famiglia.

Dopo una prima presentazione sulla proposta di legge, apriremo una discussione sui pro e contro della legge e, più in generale, sul rapporto con lo Stato.

Oltre a Busto parteciperanno alla tavola rotonda anche Coboldo, presidente del Conacreis, un referente della RIVE, Ludovica Govean, Cohousing Numero Zero e Rete Italiana Cohousing e un referente di Mondo Comunità e Famiglia.

Domenica 31 luglio

*Domenica mattina si terrà la tavola rotonda In rete, nel cambiamento”. Come Rete di Ecovillaggi siamo pienamente consapevoli che molti altri, in altri contesti, stanno ricercando e sperimentando strategie di sostenibilità individuale e comunitaria, e con queste realtà vogliamo sempre più entrare in dialogo, per apprendere e contaminarci. La Tavola rotonda vedrà la partecipazione di alcuni esponenti delle organizzazioni che stanno dando un grande impulso alla cultura ecologica in Italia: RIVE, Associazione per la Decrescita, Transition Italia, Movimento per la Decrescita Felice, Accademia Italiana di Permacultura, Terra Nuova edizioni e Italia Che Cambia.


Festeggeremo anche i vent'anni dal primo raduno della RIVE con la cerimonia di passaggio della presidenza.

 

Area bimbiDurante il raduno sarà attrezzata un'area bimbi dedicata con attività ricreative giornaliere.

Per tutta la giornata di domenica sarà presente un mercato di prodotti degli ecovillaggi, in collaborazione con produttori biologici e locali, in piazza a Vidracco (davanti a Damanhur Crea).

Spiegazione delle attività

Risveglio mattutino: per chi lo desidera, risveglio corporeo e saluto alla giornata.

Il Cerchio è l'incontro, l'apertura, di ogni giorno: ci ritroviamo per salutarci e presentare le attività della giornata.

I Clan sono gruppi territoriali formati da ecovillaggi, progetti e partecipanti in base alla propria regione di provenienza. Hanno lo scopo di mettere in contatto le persone e creare reti territoriali.

Gli incontri tematici, gestiti attraverso la tecnica del fishbowl, fanno emergere i vari punti di vista degli ecovillaggi sul tema predefinito, per avere una visione dei vari approcci e strategie adottate.

I workshop sono delle introduzioni e/o lezioni teoriche offerti dai soci RIVE. Hanno come primo obbiettivo quello della condivisione di conoscenza e la dimostrazione pratica di alcune tecniche o discipline utili alla vita ecologica e di comunità.

Spunti di vista: ogni ecovillaggio si trova, prima o poi a dover riflettere su come modificare il proprio approccio in ambito sociale, economico, ecologico, crescita personale e visione del mondo. Due relatori competenti, mostreranno i modelli più frequentemente utilizzati nel loro ambito di interesse per offrire ai partecipanti il quadro generale in cui si inseriscono le diverse realtà di ecovillaggio.

Presentazione ecovillaggi e progetti: per tutta la durata del raduno troverete cartelloni informativi su progetti ed ecovillaggi, riportanti le informazioni di base. Durante la presentazione potrete incontrare le realtà che vi attraggono ed approfondire degli aspetti che vi interessano.

Spazio aperto: sono condivisioni teoriche di competenze offerte dai visitatori esterni, previo contatto e totale auto organizzazione. Vi è un numero massimo in relazione agli spazi disponibili. Non è possibile prenotare lo spazio fisico in anticipo. L'eventuale materiale per il workshop è a carico dell'offerente. Non sono previsti sconti o agevolazioni per chi offre un workshop.


Elenco dei Workshop

I Workshop si terranno Venerdì 29 Luglio e Sabato 30 Luglio dalle 11.45 alle 12.45

Dove siamo

Come arrivare - Orari bus da/per Ivrea

Foto del Raduno Estivo 2015 ad Habitat

raduno estivo

1000 Caratteri rimanenti


Questo sito non utilizza “cookie di profilazione”, e non sarebbe quindi tenuto a questo avviso che riportiamo solo per notivi prudenziali. Utilizziamo i cookie solo solo per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information