RIME: Riciclo Informatica Minimalista per Ecovillaggi

L'informatica cammina veloce, i processori ogni anno raddoppiano di prestazioni mentre sistemi operativi e software si adeguano.
Ci stiamo lasciando dietro una scia di vecchia informatica, che è vecchia ma spesso funzionante.

Perché allora non riciclarla?

In particolare se si decide di eliminare Windows™ (e quindi il conseguentemente necessario antivirus) si scopre che un vecchio computer può tornare a nuova vita.
Certo non sarà un computer con cui fare montaggi video con software di ultima generazione… Ma andrà benissimo per gli usi di base: browser web, software di Office (Scrittura, fogli di calcolo), client email, Skype e/o altro IM (Instant Messenger).

Così nasce il progetto RIME.

Riciclo Informatica Minimalista per Ecovillaggi

L'idea è quella di raccogliere vecchi hardware:

  • RIMEdiati nelle cantine o tra gli oggetti in disuso
  • RIMEscolati per scovare i pezzi funzionanti
  • RIMEssi a posto per essere utilizzati

Quale hardware

Vanno bene:
  • PC o Mac laptop (portatili)
  • PC o Mac desktop (fissi)
  • Display (LCD o LED, non a tubo catodico)
  • Tastiere e mouse di preferenza USB o PS/2 (Bluetooth richiedono batterie)
  • Router
  • Access point
  • Antenne per Wifi
  • Scanner USB
  • Tavolette grafiche e trackpad USB
  • Microfoni e/o cuffie con jack audio o USB
  • Webcam USB
  • Altroparlanti esterni
  • Cavi di varia natura (alimentazione, USB, VGA etc.)
  • Hard disk e moduli RAM (memorie) funzionanti
  • Vecchie licenze di software funzionanti al di fuori di Windows (ad es. per Mac)
NON vanno bene:
  • Stampanti, specialmente a getto d'inchiostro
  • Monitor a tubo catodico
  • Tastiere e mouse bluetooth o infrarossi che richiedano inutili batterie
  • Software licenziati che siano o che richiedano Windows.

Più in generale non c'è l'intenzione di riciclare hardware che porti a consumi notevoli, che sia ingombrante o fragile, o che sia antiecologico (le stampanti a getto d'inchiostro toccano tutti e tre questi punti).
Avendo a disposizione strumenti informatici si può leggere a schermo, e ricorrere ad una copisteria per stampe occasionali.

Quale software

Per i Mac verrà utilizzato, se fruibile, l'OS X più adatto all'hardware. In alternativa potrebbe essere utilizzata una distribuzione Linux come Debian o derivati (Ubuntu).

Per i PC la scelta è quella di utilizzare Linux, in particolare:

  • distribuzione Ubuntu desktop LTS o Debian stable
  • interfaccia Gnome (Unity, disponibile, sarà disabilitato di default)
  • Libre Office
  • Browser web (sia Firefox che Chrome)
  • Client di mail
  • Skype

Quale guadagno

Nessun guadagno, non è un mercatino dell’usato.

L'intera operazione è fatta a costo zero sia per i materiali ceduti che per la mano d'opera necessaria a rimetterli in funzione.
L'unico importo che potrebbe gravare su un computer RIMEdiato è quello delle spese vive di eventuali parti di ricambio che è stato necessario acquistare.

Come contribuire

Potete scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per informazioni, e la cessione fisica dei materiali potrà avvenire in occasione degli incontri della RIVE.

Se volete dare una mano a raccogliere, ricondizionare e ridistribuire il materiale sentiamoci senz'altro.

Come usufruirne

Indicativamente possiamo sempre sentirci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., e anche in questo caso il passaggio di mano dei beni potrà avvenire agli incontri RIVE o come torni comodo senza dover effettuare spedizioni.

Questo sito non utilizza “cookie di profilazione”, e non sarebbe quindi tenuto a questo avviso che riportiamo solo per notivi prudenziali. Utilizziamo i cookie solo solo per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information