Eco-Varchi

Progetto di ristrutturazione del Borgo Varchignoli
località Varchignoli Valle Antrona
Facebook

CHI SIAMO: Siamo un gruppo di cittadini, residenti per la maggior parte in Lombardia, in collaborazione con gli Autoctoni, stiamo promuovendo la costruzione di un ecovillaggio in località Varchignoli Valle Antrona, attraverso la riqualificazione del vecchio Borgo Varchignoli. .

Cerchiamo persone che vogliano vivere a Varchi o essere soci aiutanti per il progetto.

La costituenda Associazione vuole avviare le trattative per l’acquisto delle case dai proprietari e trasformare il borgo in un Ecovillaggio, con coperativa di comunita, creando in loco residenze e risorse per una nuova comunità residente.

Un dettagliato studio della struttura degli edifici ci condurrà all’elaborazione di un complesso progetto di restauro che bilancierà le parti ad uso pubblico e quelle ad uso privato.

L’attento piano di restauro prevede la conservazione e riqualificazione dei caratteri rurali della struttura attraverso l’uso di materiali naturali ed eco-compatibili, dei principi della bioedilizia e di interventi strutturali in armonia con l’ambiente circostante.

Per la gestione dei cantieri verranno impiegate prima di tutto ass. che si occupano di questo ex-Ass. Segreteria Canova, o piccole ditte locali con il sostegno costante dei membri dell’Associazione e dei residenti, e con il contributo generoso di gruppi di volontari da tutto il mondo.

Attualmente siamo otto persone, tra persone singole e famiglie, e ci attendiamo che qualche altro nucleo si aggiunga a noi entro i prossimi mesi.

Non apparteniamo ad un’unica filosofia, religione o ideologia, ma tutti noi ci percepiamo come “cittadini del mondo”, ciascuno secondo il proprio percorso di vita.

Siamo accomunati da un intento: ricercare uno stile di vita più ecologico, più solidale, più attento alle persone. In particolare condividiamo alcuni valori importanti: ci stiamo impegnando ad introdurre nella nostra vita quotidiana piccoli gesti per la salvaguardia, protezione e rigenerazione dell’ecosistema di Varchignoli. Crediamo sia importante ritornare ad un contatto diretto con la terra, e che questo sia un processo di cura, di armonizzazione con i ritmi della natura.

Dal 2016, alcuni di noi coltivano ad orto dopo aver ricostruito un terrazzamento di terreno nei pressi del sito del futuro ecovillaggio, secondo le modalità dell’agricoltura biologica e biodinamica.

PERCHE’ NASCE ECOVARCHI: EcoVarchi nasce da un sogno. Il sogno di un gruppo di persone che, slegati dalla logica del guadagno individuale sopra il benessere collettivo, hanno deciso di ristrutturare, unendo passione, valori e rispetto ambientale, le case dell’antico borgo di Varchignoli, ormai disabitato, realizzando un eco-villaggio fondato sui principi di inclusione, di partecipazione e di mutuo-aiuto.

La costituenda associazione ritiene che le esperienze di vita comunitaria siano dei veri e propri laboratori di sperimentazione sociale ed educativa per sviluppare modelli di vita sostenibili.

La grande Baita La casa ass. è uno dei progetti di Ecovarchi, La Casa associativa, potrà essere vissuta dai soci sia permanentemente, che solo di passaggio in forma libera (a parte avvisare che si sale).

Desideriamo anche, offrire un’accogliente struttura ricettiva presso l’ecovillaggio nell'area megalitica di Varchignoli, a monte di Villadossola (Vb), all'imbocco della Valle Antrona, ai piedi delle Alpi.

L’affascinante e complessa architettura dell’ecovillaggio, il bel territorio circostante e la calda atmosfera della comunità residente renderanno Ecovarchi un luogo ideale per una vacanza rigenerante, un breve soggiorno.

 

  • Nessun commento trovato

Questo sito non utilizza “cookie di profilazione”, e non sarebbe quindi tenuto a questo avviso che riportiamo solo per notivi prudenziali. Utilizziamo i cookie solo solo per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information