Newsletter n. 59

Newsletter n.59 della Rete Italiana Villaggi Ecologici, 9 Maggio 2015 - Inviata a 5.642 iscritti

header

Martedì 28 Aprile 2015, grazie alla rete che sta intessendo il gruppo di lavoro relazioni internazionali, la Rete italiana dei villaggi ecologici ha avuto l'onore ed il piacere di ospitare James Priest per un'introduzione alla Sociocrazia 3.0.
La sociocrazia è un modello di gestione dei processi decisionali e una struttura organizzativa per gruppi anche molto numerosi. Consente la gestione condivisa del potere e l'emergere dell'intelligenza collettiva attraverso un costante feedback tra i membri e l'accoglienza delle obiezioni, ovvero le voci del gruppo che evidenziano problematiche relative alla decisione che si sta per prendere e rispetto alla politica del gruppo (intendendo per politica gli accordi del gruppo).
Come dice James, le obiezioni sono sempre ben accolte perchè se vengono formulate per il gruppo (e non per l'interesse personale) permettono l'evoluzione del sistema e un miglioramento costante. Il metodo sociocratico invita i gruppi a prendere la decisione migliore per quel momento, per quel contesto e con le informazioni che si hanno a disposizione, fino a che non emergono obiezioni a riguardo. Questo consente una maggiore elasticità e resilienza del gruppo, accogliendo la sua intrinseca dinamicità.
James Priest è di origini inglesi, è formatore, facilitatore e consulente olistico per lo sviluppo organizzativo delle numerose organizzazioni e gruppi di trasformazione sociale che assiste. E' parte di una rete internazionale di innovatori e di agenti del cambiamento, con cui collabora per la trasformazione globale in una società più giusta, sostenibile e amorevole. Viaggia in tutto il mondo per portare la sociocrazia nelle organizzazioni, nelle aziende e in ambiti istituzionali per un cambiamento dell'attuale paradigma politico. In Sociocrazia 3.0, James e i suoi collaboratori hanno fuso la Sociocrazia classica (Scuola olandese) con la Comunicazione non violenta, ponendo al centro dell'attenzione del gruppo, oltre ai valori, visione, missione ed obbiettivi, la "tensione" (ovvero quel movimento interiore mosso dal bisogno). Va ad esplorare che cosa "muove" il gruppo in quel momento al fine di definire insieme la proposta migliore possibile.
La Sociocrazia è questo e molto altro ancora. Se vuoi saperne di più, clicca sui seguenti link:

Francesca Guidotti

Le foto di Francesca Guidotti e Roberto Manzone. In apertura: James Priest e le caratteristiche della Sociocrazia. Di seguito: i soci rive a fine corso, i soci rive organizzano il raduno.


NEWS

XIX Raduno nazionale ecovillaggi

Rete italiana villaggi ecologici - RIVE è lieta di invitarvi ad Habitat dal 23 al 26 Luglio 2015.

Da Venerdì 15 maggio, troverete al seguente link http://ecovillaggi.it/appuntamenti/71-raduno-estivo-2015 tutte le informazioni specifiche sul raduno (possibili aggiornamenti o specificazioni in itinere).

Un cohousing alle porte di Bologna

Mura San Carlo è un progetto di cohousing "dal basso" realizzato a San Lazzaro di Savena, Bologna. Leggi articolo.

RIVE Triveneto: le virtù dello stare assieme

Dall'esperienza dei CLAN del raduno estivo della Rete italiana villaggi ecologici, un'occasione da non perdere per fare rete sul territorio con esperienze affini e confrontarsi sul tema della comunità. Scopri come partecipare alla giornata!


ANNUNCI

Progetto di ecovillaggio cerca nuovi membri!

Cerchiamo ecovillaggisti per l'acquisto di quote di una attività agricola già avviata in Molise, con terreno di 11,5 ha. Possibilità di espansione ad altre tipologia di impresa. La finalità del progetto è la coabitazione e la gestione della fattoria, seguendo i principi di condivisione e della difesa del territorio. Per info: Lidia 345 9888398; Adriana 347 7323140

Gira la Giostra - Bambù Lab e Chapiteau

La Giostra Vite9, progetto di ecovilaggio dell'Agro Romano, vi invita a partecipare e a sostenere i laboratori per imparare a costruire col bambù per realizzare nell'ecovillaggio uno Chapiteau oltre ad un Teatro di Bambù. Per questo sono in programma laboratori di architettura, agricoltura sperimentale, artigianato, mobili e biciclette di bambù. Sostieni il progetto!


APPUNTAMENTI

Dalla facilitazione alla felicitazione - Terni

23 – 24 maggio 2015, al Parco Energia Rinnovabile. Con Genny Carraro e Paolo Ermani vedremo come affrontare conflitti, costruire metodologie, fiducia e relazioni profonde in gruppi e organizzazioni strutturate. Vedi Programma!

Giornata aperta Ecovillaggio Ciricea - Pistoia

Sabato 24 maggio, giornata aperta e presentazione dell'ecovillaggio Ciricea a Piteccio, Pistoia. Partecipa!

Appuntamenti al Villaggio Verde - Novara

Domenica 10 Maggio alle ore 15:00 - Il Gruppo Teosofico Bernardino del Boca organizza la Celebrazione della Festa del Loto Bianco, con la partecipazione di Antonio Girardi, segretario generale della Società Teosofica Italiana.
Domenica 17 Maggio dalle ore 9:00 alle 18:30 - corso di cesteria
Ulteriori informazioni: www.villaggioverde.org

Cohousing: abitare solidale a Castenaso - Bologna

Proposte per la trasformazione urbana e sociale dell’abitare. Vedi invito.

Dai fiori alla guarigione per le piante - Modena

23 maggio 2015, Agricoltura olistica, il simile cura il simile. Per saperne di più, clicca qui! oppure: www.tempodivivere.it

Aromatologia, viaggio negli oli essenziali - Ventimiglia

23-24 maggio: presso l'ecovillaggio Torri Superiore, a cura di Samuele Reina. Scopri il programma, oppure: www.torri-superiore.org

Cambiare vita e lavoro, istruzioni per l'uso - Terni

30/31 maggio Il Parco Energia Rinnovabile e l'associazione PAEA presentano: L'Ufficio di Scollocamento, cambiare vita e lavoro. Vedi evento.

Qui e ora - Arezzo

30 maggio - 2 giugno: Passi per il cambiamento, il ben-essere nelle relazioni, con Eva Lotz. Vedi programma.

Costruzione di un forno in terra cruda - Firenze

29 - 31 maggio 2015, presso Habitat Ecovillaggio, Workshop teorico/pratico di costruzione con la terra cruda. Partecipando a questo evento, contribuirai a realizzare il raduno RIVE 2015 Clicca qui.

Tempo di vivere presenta - Modena

30 - 31 maggio: Workshop di facilitazione per Ecovillaggi, Cohousing, Comunità Intenzionali e Gruppi in formazione.
30 maggio - 2 giugno: 4 giorni insieme, lasciandoci alle spalle stress e doveri... momenti per fluire liberamente, in mezzo a una natura mozzafiato che si prepara all'estate. Vedi evento oppure:  www.tempodivivere.it

Creare comunità sostenibili - Ventimiglia

30 maggio - 7 giugno: full immersion all’Ecovillaggio Torri Superiore, con Massimo Candela e gli altri residenti: il racconto della storia dell’Associazione, con i suoi 25 anni di progettazione di gruppo e vita in comune, si intreccerà con le esperienze dei partecipanti che porteranno i propri sogni e i propri progetti da realizzare. Scopri come partecipare!

Terra Nuova Festival 2015

Un’occasione unica di festa e di confronto con l’universo di Terra Nuova Edizioni, con i lettori, i collaboratori della rivista, gli autori dei libri, in una fresca pineta a due passi dalla spiaggia, insieme agli esperti, agli abbonati, agli amici e a tutte le persone desiderose di cambiare prospettiva. Sarà presente anche uno sportello informativo della Rete italiana villaggi ecologici! Vedi programma.

Laboratorio introduttivo all'Arte della Democrazia profonda

Sabato, 13 Giugno, 2015 - presso l'ecovillaggio Torri Superiore, con Melania Bigi e Genny Carraro. Scopri di che cosa si tratta! www.torri-superiore.org

PermaCreativity - Foggia

Corso Internazionale di Progettazione in Permacultura di 72 ore dal 18 al 30 giugno 2015 presso l'ecovillaggio Giardino della Gioia (Puglia) per ragazzi dai 18 ai 25 anni. Ulterirori informazioni.

Voglia di cambiamento - Firenze

7 - 9 Agosto 2015: Un viaggio esperienziale nel mondo delle organizzazioni e degli ecovillaggi, per chi vuole essere protagonista del cambiamento globale e locale. Con Genny Carraro, Francesca Guidotti e Nicolas Raffieri. Scopri come partecipare!

Persone in questa conversazione

  • Salute a tutti, ..è la cosa più importante.
    Sto cercando un luogo, un gruppo, le risorse per realizzare un sogno, probabilmente comune a tanti di voi. Restaurare un borgo abbandonato o aiutarlo a non morire. In un posto dove la campagna e la natura la facciano da padrone e ci sostentino. Cosa offro? Idee, serietà ma soprattutto energia e competenze nel restauro edilizio di qualsiasi costruzione e nella riattazione architettonica di fabbricati per gli scopi che vorrei perseguire tra cui l'albergo diffuso, l'ospitalità (perchè da soli non ci si salva), il recupero e la conservazione delle millenarie conoscenze dell'Italia contadina che possiamo ricevere solo dagli anziani, quindi ci sono anche loro in questa idea. Così come le galline, le pecore, i bambini... Sono classe '62, ho una moglie e tre figli già grandi.
    Lancio questo messaggio nel web sapendo che le sinergie si attiveranno e che Dio, il grande Spirito, Allah, Buddha o Brahma le guiderà. Ho ancora fiducia nella vita e nell'Uomo nonostante tutto.

  • Caro Francesco,
    se vuoi che il tuo messaggio venga raccolto credo che convenga lasciarlo dove possa essere visto :)
    Dalla pagina dei Contatti del sito puoi scrivere alla segreteria della RIVE, perché la inoltri dove possibile.
    Questo spazio è più che altro riservato alla discussione sulla newsletter che vedi sopra, e dubito che qui troverai il tipo di visibilità che ti occorre.
    Ciao!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information