L'asino e la luna

Via Tre Cancelli 9, Cerveteri (RM)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel: 380 5932451
GPS: 42.0270956 N, 12.0590986 E
Sito web: www.lasinoelaluna.it
Pagina Facebook

L’ASINO E LA LUNA è un progetto iniziato nel 2016.
È costituito come Associazione Culturale, attualmente conta 5 membri e per il momento non è aperto a nuovi ingressi. L'ospitalità dei volontari in scambio lavoro è aperta solo nelle stagioni calde.

Chi siamo

Tutto è nato un paio di anni fa dall’idea di Stefano e Manuela, due giovani ragazzi decisi a cambiare vita. Quel che sognavano era vivere nel modo più semplice e naturale possibile, in simbiosi con la natura e gli animali, rispettando Madre Terra e portare nel mondo la consapevolezza che purtroppo si è persa quasi del tutto. Nel 2015 scelgono di lasciare la caotica Milano per trasferirsi nelle campagne di Cerveteri e trovano una fantastica casetta vicino al bosco che, a quanto pare, attendeva solo loro. Già dal primo giorno che hanno messo piede su quella terra sapevano che non sarebbe stata solo un nido d’amore, ma era destinata ad accogliere chi, come loro, era alla ricerca di un angolo di paradiso.
Così si sono messi all’opera e sono da subito iniziati i lavori. La famiglia è cresciuta in fretta e in pochi mesi sono arrivati amici, asini, maiali, caprette, galli, galline, oche, papere, conigli e tanti alberi.

Per visualizzare online la galleria di immagini::
http://ecovillaggi.it/rive/ecovillaggi/170-asino-luna.html#sigFreeIdd7ebf05edf

IL PROGETTO

Associazione Culturale, Ecovillaggio, Permacultura.

Abbiamo costituito l’Associazione Culturale “L’Asino e la Luna” il 17 maggio 2017 per poter svolgere attività culturali e di svago nella nostra sede, come, per esempio: attività per bambini e adulti, ritorno alla terra, conoscere l’orto, gli alberi, gli animali e la fattoria, apicoltura naturale, giochi nel bosco, pet therapy, creatività e manualità, meditazione e yoga e tutto quel che è possibile fare in natura;
attività di formazione: corsi di cucina e alimentazione naturale, astrologia e astronomia, permacultura, lavorazione del legno, autosufficienza, autoproduzione, ecc;
attività sportive ricreative: yoga, danza in natura, arti marziali, tai-chi, percorsi nel bosco, trekking…
E non finisce qui, le idee sono tante ed è ancora tutto in progettazione.

ECOVILLAGGIO

perché l’obiettivo è quello di condividere questo luogo con amici che vivono qui stabilmente. Ci aiuteremo l’un l’altro, condivideremo e collaboreremo per rendere la vita di ognuno di noi più semplice. Un altro proposito è l’autosufficienza e l’autoproduzione e questo può realizzarsi solo se si è in tanti.

PERMACULTURA

“Una cultura umana non può sopravvivere a lungo senza la base di un'agricoltura sostenibile e una gestione etica della terra” diceva Bill Mollison, il fondatore di questo movimento.
Imparare dalla natura, seguire i suoi ritmi, osservare, ascoltare, toccare, respirare, gustare e sentire ogni suo mutamento. Infine imitarla, collaborare con ogni suo elemento e fare dei suoi insegnamenti un prezioso esempio di vita. Se apprenderemo tutto questo, sapremo vivere in armonia col tutto. Questa è la Permacultura.

PERCHÉ “L’ASINO E LA LUNA”

Siamo stati mesi a pensare al nome da dare al progetto… ne abbiamo provati diversi ma nessuno ci ha mai soddisfatto del tutto, poi un bel giorno è arrivato L’asino e la luna. Semplice e dolce. Suonava bene ed è piaciuto subito a tutti, poi riflettendoci abbiamo trovato anche la spiegazione che cercavamo e un disegno, che poi è diventato il logo ufficiale, ci è stato donato la sera stessa che è stato approvato.

L'ASINO

L’asino è la figura legata alla terra, al maschile e al materiale. È l’emblema della genuinità e della modestia e rappresenta la persona semplice che si accontenta del poco che ha; Per paura o per timidezza sta bene dov’è e per quanto possa passare per ignorante, persegue la propria strada, in base alle proprie capacità, senza seguire il gregge.
Il guardiano della nostra fattoria è proprio un asino e si chiama Silvio. È stato uno dei primi ad arrivare qui ed ora è diventato famoso. Il suo raglio è il nostro campanello, grazie a lui sappiamo se sta arrivando qualcuno o se sta succedendo qualcosa. Silvio è la nostra mascotte.

LA LUNA

La luna è simbolo di bellezza, del femminile, la regina della notte e del nostro cielo; è la luce nel buio dei nostri occhi e la cerchiamo per avere conforto o per confidarle segreti e sogni. La luna è magia, è fantasia, ogni notte ci mostra un lato diverso di se e la sua energia condiziona ogni essere vivente su questa Terra. Ma lo splendore che mostra non è il suo. Lei è solo uno specchio, luce riflessa che ha origine dal suo amato Sole.
Quando passeggiamo nel bosco o vicino al laghetto nelle notti di luna piena sembra di essere in un sogno.

L'ASINO E LA LUNA sono Stefano e Manuela.

Stefano è l’uomo semplice, umile, che lavora prevalentemente con il corpo e che mette tutto se stesso nei suoi lavori. Non ha filtri né pregiudizi e per questo è l’amico e il fratello di tutti.
Manuela è la mente e si occupa della gestione e dell’organizzazione dei lavori nella comunità. È il punto di riferimento e la figura materna del luogo.
Entrambi mettono il cuore in quel che fanno e si compensano in tutto e per tutto.

LA NOSTRA GRANDE FAMIGLIA

Walter (il primo che ha creduto nel progetto), Sandro, Gabriele, Rachele, Addino, Matteo, Andy, Virgo, Andrea, sono il motore della comunità. Poi ci sono Massimo, Cristina, Adele, Marcello e Federica, Tiziana, Lia, Claudia, Angelo e Carla che ci aiutano e ci supportano anche a distanza, e tanti tanti altri Amici. A tutti loro, diciamo GRAZIE per la loro fiducia.

Cosa ci fa credere che tutto questo diventerà realtà? “L’asino e la Luna” è un sogno condiviso da tutti noi ed ogni giorno lavoriamo per realizzare il progetto come se fosse un bellissimo gioco, con la spensieratezza dei bambini e la passione di chi è veramente innamorato della vita.

  • Nessun commento trovato

Questo sito non utilizza “cookie di profilazione”, e non sarebbe quindi tenuto a questo avviso che riportiamo solo per notivi prudenziali. Utilizziamo i cookie solo solo per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information