XXI raduno della Rete italiana ecovillaggi

La RIVE - Rete italiana villaggi ecologici è lieta di annunciare il XXI Raduno estivo, che si terrà in Toscana dal 27 al 30 Luglio. Quattro giorni immersi nella natura e nella semplicità, per confrontarsi sui temi alla base della vita comunitaria ed ecologica.

Il raduno 2017 dal titolo "Gocce di vita in comune: senza acqua non si RIVE" si terrà presso l'ecovillaggio Habitat (FI), dal 27 al 30 Luglio.

apertura articolo raduno rive 2017 540

Richiamando esplicitamente il tema dell'acqua, il titolo presenta con un gioco di parole l'imprescindibile legame tra l'acqua e la vita e quindi la necessità essenziale della sua presenza per rendere possibili tutti gli incontri. Fa emergere anche la caratteristica essenziale di RIVE, quella di essere composta da un insieme di diverse "gocce" di comunità, senza le quali non avrebbe senso la sua esistenza stessa, essendo nata per far dialogare le diversità nel mare dei temi comuni, fondamentali per cambiare vita.

La scelta di tornare ad Habitat, dove si è svolto l'incontro del 2015, è stata dettata anche dall'introduzione di una novità rispetto agli accordi economici fino ad oggi seguiti in RIVE. Solitamente, l'incasso netto del raduno è suddiviso tra RIVE e l'ecovillaggio ospitante a fine raduno. Ferma restando questa suddivisione, per la prima volta RIVE prefinanzia un progetto specifico, incentrato su un sostanziale miglioramento dell'ecovillaggio. Habitat ha puntato sull'approvvigionamento idrico, condizione necessaria per l'accoglienza dei partecipanti ma anche per lo sviluppo dell'ecovillaggio in modo permanente, concreto e duraturo.

Questa novità è segno di un forte orientamento di RIVE verso il supporto di proposte che garantiscono azioni lungimiranti e l'ottimizzazione delle energie impiegate per la realizzazione dei raduni.

Per questo, il tema acqua sarà declinato nel programma nei suoi aspetti più concreti attraverso laboratori teorici e pratici sull'uso consapevole dell'acqua, il recupero, la depurazione, l'ottimizzazione del ciclo, l'accumulo, ma anche approfondendo aspetti filosofici, simbolici e spirituali che in diversa misura condizionano la vita di comunità.


PROGRAMMA

GIOVEDÌ 27

  • ore 16 accoglienza/arrivi/sistemazione tende
  • ore 18 Cerchio di apertura (benvenuto e tema del raduno) + presentazione Habitat e regole di convivenza + presentazione referenti
  • ore 20 cena
  • ore 21:30 serata Piùmana: Giochi di conoscenza e accoglienza dei nuovi ai raduni /
    TG PIUMA / Canzoni dal vivo ballabili a cura di partecipanti e volontari.

VENERDÌ 28

  • ore 7 risveglio mattutino: Passeggiata meditativa sensoriale
  • ore 8 colazione
  • ore 9 cerchio apertura giornata
  • ore 9:45 plenaria tematica: Acqua dal punto di vista filosofico-simbolico
  • ore 11 pausa
  • ore 11:40 spazio Reti: Italia che Cambia, Transition Italia,ECOLISE, GEN, Wwoofing
  • ore 13 pranzo
  • ore 15 Comunitarea: Presentazione progetti di comunità e workshop soci
  • ore 18 pausa
  • ore 18:30 clan
  • ore 20 cena
  • ore 21:30 serata Piùmana:
    * Proiezione del docufilm sul vivere in comunità: "L'abitare sostenibile, casi di ecovillaggi e Cohousing in Italia" di Isabelle Dumont.
    * Cerchio di Mantra e canti medicine con a seguire concerto di silenzio sotto le stelle
    * Danze e balli. Prima popolari, poi di libera espressione, poi balli liberi

SABATO 29

  • ore 7 risveglio mattutino
  • ore 8 colazione
  • ore 9 cerchio apertura giornata
  • ore 9:45 plenaria tematica; Acqua dal punto di vista tecnico/fisico
  • ore 11 pausa
  • ore 11:40 spazio Esperti: Terranuova, Accademia di Permacultura...
  • ore 13 pranzo
  • ore 15 Comunitarea: Presentazione e Workshop Ecovillaggi ed Ecovillaggi in costruzione
  • ore 18 pausa
  • ore 18:30 clan
  • ore 20 cena
  • ore 21:30 serata Piùmana:
    TGPIUMA.Teatro di paglia, ovvero proposte artistiche di ogni tipo da parte dei partecipanti con a seguire sfilata di moda dei volontari.
  • ore 23 (in altro spazio) Musica Chill out (a cura di Habitat)

DOMENICA 30

  • ore 7 risveglio mattutino
  • ore 8 colazione
  • ore 9 cerchio apertura giornata
  • ore 9:30 workshop offerti dai partecipanti non soci e assemblea plenaria dei soci
  • ore 10:45 presentazione Clan
  • ore 12:30 Cerchio di chiusura
  • ore 13 pranzo
  • ore 15 saluti/partenze/smontaggio tende

 

Una novità: quest'anno il programma si divide in 4.
In aggiunta al programma generale si aggiungono:

DESCRIZIONE ATTIVITÀ

  • Risveglio mattutino: per chi lo desidera, risveglio collettivo di saluto alla giornata.
  • Il Cerchio è l'incontro, l'apertura, di ogni giorno: ci ritroviamo per salutarci e presentare le attività della giornata.
  • I Clan sono gruppi territoriali formati da ecovillaggi, progetti e partecipanti in base alla propria regione di provenienza. Hanno lo scopo di mettere in contatto le persone e creare reti territoriali.
  • Le plenarie tematiche, gestite attraverso la tecnica del fishbowl, fanno emergere i vari punti di vista degli ecovillaggi sul tema predefinito, per avere una visione dei vari approcci e strategie adottate.
  • Lo Spazio reti consiste in una tavola rotonda tra i rappresentanti di reti che lavorano in ambiti diversi ma nella stessa direzione di RIVE.
  • Lo Spazio esperti consiste in una tavola rotonda tra persone che hanno incentrato la propria ricerca ed esperienza sul tema dell'acqua.
  • Lo spazio ComunitArea consiste il venerdì nella presentazione deI progetti di comunità e dei soci, e il sabato di ecovillaggi ed ecovillaggi in costruzione. Nello stesso spazio le comunità e i soci offriranno laboratori, workshop e approfondimenti.Ognuno è autonomo nella gestione del tempo e dello spazio, l'importante è che l'attività rientri nell'orario indicato (15 – 17:45). Questo è uno spazio per soli SOCI RIVE. Hanno come primo obiettivo quello di far conoscere la propria realtà e condividere alcune tecniche o discipline utili alla vita ecologica e di comunità.
  • Spazio aperto: sono condivisioni teoriche di competenze offerte dai visitatori esterni, previo contatto e totale auto-organizzazione. Contemporaneamente, chi vuole presentare il proprio progetto può farlo trovandosi uno spazio. Vi è un numero massimo in relazione agli spazi disponibili. Non è possibile prenotare lo spazio fisico in anticipo. L'eventuale materiale per il workshop è a carico dell'offerente. Non sono previsti sconti o agevolazioni per chi offre un workshop.
  • Le serate piùmaniche propongono alcune attività di socializzazione e di liberazione della creatività dei partecipanti al raduno.

ELENCO DEI WORKSHOP

  • Casa Lonjer "Dall'acqua la vita: nove mesi nel ventre materno" Cerchio di condivisione sulla gravidanza, la nascita e la vita intrauterina.
  • Damanhur L’acqua dentro e fuori: In comunità i sassi diventano lisci come i ciottoli del fiume
  • Città della Luce "15,15 - 16,00 Astrologia Archetipica - Sundara Simone Bongiovanni
    16,00 - 16,45 Agricoltura Sinergica - Dhara Janneke Gisolf
    16,45 - 17,30 Reiki per bambini - Priti Johanne Morvezen
    15,00 - 18,00 Presentazione del ecovillaggio "
  • Panta Rei Workshop: Laboratorio delle soluzioni : Il laboratorio delle soluzioni è uno spazio dedicato a rendere il nostro processo evolutivo vero, concreto e tangibile. Esso si articolerà sulle sensazioni, i temi e le problematiche che i partecipanti porteranno per trasformarle in segnali guida e, poi, in azioni concrete.
  • Elfi:  Danzaterapia sul tema acqua. Erica pozzi; 2) Cerchio della parola sul tema "Acqua" con Mario Cecchi
  • Bagnaia ” Panta Rei: Tutto Scorre; La Filosofia negli Ecovilllaggi “
  • Rays Esperienze e condivisione
  • Upacchi 16.30 alle 17.30 con il titolo: Il fluire delle emozioni: dare e ricevere nella relazione.
  • Ciricea "Ecovillaggi nel paesaggio: feng shui e geomanzia occidentale". Massimo Bandini
  • Tempo di Vivere "Dall'Io al Noi... una rotta per il Cambiamento"
  • Etica Vivente "ACQUE DI COMUNITA': dall'emotività al Pianeta.
    Esperienza della Comunità di Etica Vivente e kit per una consapevolezza personale e planetaria."
  • Ecovillaggi A pedali Il ruolo dell'acqua nell'edilizia sostenibile

Domenica 30 luglio h. 15.00

  • Workshop off-raduno - la riforma del Terzo Settore entra in vigore: conseguenze per Rive e per gli ecovillaggi

Informazioni generali

Al raduno possono partecipare sia i soci della RIVE che i non soci.

L'iscrizione al raduno è necessaria.

Per partecipare all'incontro è necessario iscriversi compilando il modulo QUI

Aggiornando questa pagina potrai trovare tutte le informazioni dettagliate sul programma, su come partecipare e come iscriverti mano a mano che vengono pubblicate: http://raduno.ecovillaggi.it

Cosa portare

Tenda e necessario per dormire, kit di stoviglie per mangiare (piatto, bicchiere, posate, borraccia), attrezzatura pioggia/sole, cappello, torcia elettrica, detergenti e saponi biodegradabili.

Cosa NON portare

Cani, oggetti di plastica, saponi non ecologici, alcool o droghe

Ad Habitat ci sono molti animali di vario tipo, allevati anche allo stato semibrado, compresi cani - non cani da città.

Ecco perché non è possibile portare cani.

Non c'è nessun modo in cui si potrebbe fare una eccezione ed ammettere cani all'incontro.

Volontari

Se vuoi fare il volontario al raduno, puoi scrivere anche a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per partecipare come volontario (al precampo e quindi al campo) è richiesto un impegno minimo di 9 giorni completi (dalla mattina alla sera) tra il 21 ed il 31 Luglio.

Al momento abbiamo raggiunto la quota di volontari prefissata.
Accettiamo ancora volontari esclusivamente come riserva, nel caso in cui qualcuno di quelli confermati dovesse per qualche motivo disdire.

Prodotti alimentari

Se sei un ecovillaggio socio, proponi i tuoi prodotti alimentari al progetto PACE - produzione alimentare per il campo estivo: http://pace.ecovillaggi.it

Altre informazioni

Per chi non ha possibilità o voglia di dormire in tenda:

Strutture Convenzionate

Agriturismo con piscina "Casa al vento" a Iano  (15 minuti in auto), camera privata in appartamento condiviso, letto in camera condivisa.

Hotel/Ristorante/Bar/Tabacchi "Molino D'Era" (sono rimaste poche camere libere) 

Strutture Non convenzionate:

Agriturismo "Il defizio" (più vicino), "Quadrifoglio" e "Sciolta" (un po' cari e distanti)

Per qualunque altro tipo di informazione contattare la Segreteria della RIVE.


Quote di partecipazione

Le quote comprendono: pernottamento, servizi essenziali, pasti, soggiorno in tenda, tutte le attività RIVE, workshop ed incontri organizzati durante il campo.

Nella RIVE crediamo nel valore dell'accoglienza, così compiamo un grande sforzo –al limite della sostenibilità– per contenere le quote di partecipazione ed averle molto più basse degli altri eventi strutturati e festival.

Le quote che qui riportiamo sono quote minime, il minimo appena sostenibile.
Chi potesse o volesse contribuire alle attività della RIVE può farlo versando una quota maggiore per la partecipazione all'incontro estivo, i contributi sono bene accetti!

Adulti

  • se paghi entro il 20 giugno: 1 notte € 55 - 2 notti € 65 - 3 notti € 75
  • se paghi entro il 10 luglio: 1 notte € 65 - 2 notti € 75 - 3 notti € 85
  • se paghi dopo il 10 luglio: 1 notte € 75 - 2 notti € 85 - 3 notti € 95

indipendentemente dal giorno in cui si paga:

  • solo una giornata senza pernottamento: € 35
  • per i residenti in Toscana la sola giornata di Domenica senza pernottamento: € 20

Minori

  • da 0 a 10 anni compresi: gratis
  • da 11 a 18 anni: 50% della quota adulti

Soci

Sono previste quote agevolate per i soci da almeno un anno (non valide per gli iscritti 2017)
Per info contattare la Segreteria RIVE.

Abbonati Terranuova

  • 1 notte: € 67,50
  • 2 notti: € 76,50
  • 3 notti: € 85,50
  • solo una giornata senza pernottamento € 31,50

(alle quote è già stato applicato uno sconto 10% sulla quota intera, questa tariffa è indipendente dal giorno in cui si paga)

IMPORTANTE le quote "notti" comprendono 1 colazione, 1 pranzo e 1 cena. se desiderate fermarvi per un pranzo/cena prima o dopo del giorno prenotato, dovrete versare una quota aggiuntiva di € 5 a pasto.

PARCHEGGIO

Come di consueto per scoraggiare e limitare l'uso di autovetture è previsto un "ecocontributo".

Ogni vettura (auto/furgone/camper) pagherà € 5 direttamente all'arrivo ad Habitat (si prega di non sommarlo alle quote di partecipazione nel bonifico).
Per ridurre l'impatto ecologico della tua presenza ti invitiamo a condividere il viaggio se vieni in auto. Per richieste o offerte di posti auto abbiamo definito l’evento su RoadSharing.com, o in alternativa puoi utilizzare altri siti come Blablacar.

Tutti i dati su come effettuare il pagamento dell'iscrizione sono scritti sul modulo iscrizione.

NOTA BENE: I BONIFICI SARANNO ACCETTATI SOLO FINO AL 20 LUGLIO. OLTRE TALE DATA SI POTRÀ PAGARE SOLO IN CONTANTI AD HABITAT.

Dati per il bonifico:

Rete italiana villaggi ecologici – RIVE
IBAN IT38 F050 1802 8000 0000 0171 976
BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A
Banca Popolare Etica, Filiale 7
Via dell'Agnolo, 73R 50122 Firenze

IMPORTANTE: nella causale del bonifico indicare: "raduno estivo - nome e cognome di chi ha compilato il modulo di iscrizione e data in cui si è fatta l'iscrizione". (es. raduno estivo Mario Rossi 3 giugno)


COME ARRIVARE

Habitat è nel comune di Gambassi Terme, Via Volterrana (SP 4) circa all'altezza del Km 50, località Montignoso/il Palagione, Strada Poderale Torricchi (sterrata) Km2

  • Coordinate GPS: 43°29'15.6"N 10°53'43.0"E
  • Google maps: Clicca qui
  • Per chi usa Garmin o Waze, l'ingresso della strada sterrata è qui: 43.48775,10.895255
  • Chi usa Waze può anche cercare "Habitat Ecovillaggio"

RICERCA E OFFERTA DI PASSAGGI PER ARRIVARE/PARTIRE

Per non creare troppo impatto ecologico, per incentivare la riduzione dell'uso delle auto e viste le numerose richieste, abbiamo inserito l'evento sul sito "roadsharing.com"

Cliccate qui ed inserite i vostri dati se cercate o offrite passaggi.

In treno

Per chi arriva da Nord, la stazione di riferimento è Empoli. Per chi arriva da Sud, la stazione di riferimento è Poggibonsi.
La stazione dei treni più semplice da raggiungere (in auto, da Habitat) è quella di Certaldo.

Visto che non ci sono poi autobus che arrivano vicino ad Habitat (la fermata più vicina è a 12 km.), se arrivate in treno cercate poi un passaggio tramite Car sharing o contattando qualcuno che già è sul posto.

In auto

Come di consueto scoraggiamo l'uso di automobili, e soprattutto per questo è previsto un "ecocontributo" per ogni auto in arrivo.

Se proprio va utilizzata almeno cerchiamo di organizzarci con il car sharing, cercando e offrendo passaggi.
Inoltre preferiamo quando possibile auto con un ridotto impatto ambientale (a metano, ibride, a GPL).

Da Nord

Sull'autostrada A1 uscire a firenze scandicci, imboccare la fi pi li in direzione pisa, uscire a Empoli ovest/Ponte a Elsa e prendere le indicazioni per Siena sulla SS429. Seguire fino a Castel Fiorentino, dove girate a destra in direzione Gambassi Terme sulla SP4. All'altezza del km 50 della SP4 troverete sulla destra: prima una fattoria che si chiama "La Striscia", ed immediatamente dopo, sempre a destra, la nostra strada (sterrata)… dopo 2 km siete arrivati!

Se arrivate dalla costa tirrenica (è lunghissima) dirigetevi verso Volterra, poi verso Gambassi, ed al km 50 della via Volterrana (SP 4) vedrete il nostro cartello sulla sinistra.

Da Sud

Sull'autostrada A1 vi suggeriamo di uscire in Val di Chiana, seguendo poi per Siena, a quel punto dovrete imboccare la "Palio" (Siena-Firenze), in direzione di Firenze ed uscire a Poggibonsi Nord, seguite per San Gimignano, ed oltrepassatela, proseguite per Gambassi Terme, dopo circa 12 km, giunti all'incrocio con la Volterrana (SP 4) girate verso Volterra e al km 50 circa ci troverete sulla destra dopo la fattoria "La Striscia".


Media Partners:

italia che cambia          terranuova logo

Salva

Salva

Salva

  • Nessun commento trovato

Questo sito non utilizza “cookie di profilazione”, e non sarebbe quindi tenuto a questo avviso che riportiamo solo per notivi prudenziali. Utilizziamo i cookie solo solo per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information